CERIMONIA CONSEGNA DELLE CHIAVI DELLA CITTÀ A RALPH FIENNES

RALPH FIENNES
Laureato alla Royal Academy of Dramatic Art, Fiennes inizia la sua carriera sui palcoscenici di Londra. Entra a far parte della compagnia di Michael Rudman al Royal National Theatre, quindi lavora per due stagioni con la Royal Shakespeare Company (RSC). Ralph Fiennes è ampiamente apprezzato per la sua carriera teatrale e cinematografica. Nel 2008 ha ricevuto una doppia nomination ai British Independent Film Award (BIFA), la prima come miglior attore non protagonista per il suo ruolo in La duchessa, e la seconda per In Bruges. Sempre nel 2008, Fiennes ha interpretato l’acclamato The Reader, con Kate Winslet, e il sei volte premio Oscar The Hurt Locker, diretto da Kathryn Bigelow. Lo stesso anno, ha ricevuto nomination ai Golden Globe e agli Screen Actors Guild (SAG) Awards® per la sua interpretazione nella produzione HBO Bernard & Doris. Fiennes è apparso di recente in una lunga serie di film, vestendo i panni del malvagio Lord Voldemort nelle due parti di Harry Potter e i doni della morte. Due volte candidato all’Oscar, Fiennes ha ricevuto la sua prima nomination nel 1994, per il ruolo in Schindler’s List di Steven Spielberg, vincitore dell’Oscar come miglior film. La sua agghiacciante interpretazione del comandante nazista Amon Goeth gli è inoltre valsa una nomination ai Golden Globe e un BAFTA Award. Fiennes ha ottenuto una seconda nomination agli Oscar nel 1997, per il ruolo di protagonista ne Il paziente inglese di Anthony Minghella, anch’esso vincitore del premio come miglior film. In seguito si è aggiudicato un British Independent Film Award, un Evening Standard British Film Award e un London Film Critics Circle Award, nonché una nomination ai BAFTA per l’acclamato film del 2005 The Constant Gardener, diretto da Fernando Meirelles. La sua filmografia include inoltre: La Contessa Bianca di James Ivory; il film d’animazione della Aardman Wallace & Gromit – La Maledizione Del Coniglio Mannaro, vincitore dell’Oscar; Red Dragon; i film di Neil Jordan Fine Di Una Storia e Il Buon Ladrone; Spider di David Cronenberg; Strange Days di Kathryn Bigelow; Quiz Show, diretto da Robert Redford; e Cime Tempestose, con il quale ha debuttato nel cinema.